Sondaggio online tra i soci 2018

Un partner solido al vostro fianco

A inizio settembre i soci aae hanno avuto la possibilità di esprimere un parere personale sulle proprie esigenze e necessità in merito ai prodotti e servizi dell’aae. Il 17 % dei soci ha colto l’occasione per partecipare alla consultazione online, che ha confermato gli elevati livelli di soddisfazione già rilevati nel primo sondaggio, svoltosi nel 2016.

Tra il 4 e il 16 settembre 2018 sono stati complessivamente 310 i soci che hanno preso parte al secondo sondaggio online sui prodotti e servizi della loro società cooperativa. La quota di partecipazione è stata del 17 %, con una flessione superiore al 3 % rispetto al primo sondaggio del 2016. Dato che generalmente nelle consultazioni online si stima una percentuale di partecipazione tra il 10 e il 25 %, tale valore resta in linea con le attese.

Nel complesso il sondaggio di quest’anno mostra un risultato lusinghiero per l’aae: i valori positivi già riscontrati nel primo rilevamento sono stati confermati dall’attuale consultazione. L’elevato grado di soddisfazione dei membri della società cooperativa è stato quindi consolidato in modo sostanziale. Anche la cortesia e la competenza dei diversi reparti hanno ottenuto nuovamente un giudizio molto positivo, il che ha rivelato uno sviluppo costante anche dal punto di vista di questi parametri. La popolarità della maggior parte dei prodotti e servizi dell’aae continua a essere relativamente alta e mediamente viene valutata in modo molto simile al 2016. Lo stesso vale anche per i giudizi sui criteri relativi al rapporto qualità-prezzo. Questi risultati, tuttavia, indicano all’aae anche margini di ulteriore incremento della popolarità dei suoi servizi.

Tenere conto adeguatamente delle proposte migliorative

Con i suoi prodotti e servizi, l’aae persegue l’obiettivo di sostenere al meglio i propri soci e generare così benefici aggiuntivi per tutte le parti coinvolte. Tra questi utili servizi si annoverano anche i tre format mediatici utilizzati dall’aae per la comunicazione (portali Internet, «Flash», newsletter). Analogamente ai risultati della prima consultazione, questi strumenti di comunicazione vengono giudicati dai soci «moderni» e «informativi»; in alcuni commenti isolati emerge tuttavia che la struttura del sito web dei soci potrebbe essere ottimizzata sotto alcuni aspetti.

Per l’aae è importante esaminare le proposte migliorative avanzate e tenerne conto adeguatamente per le offerte e i progetti futuri.

A tal proposito Erich Kähr, direttore dell’aae, ha affermato: «Utilizziamo con il massimo impegno i nostri punti di forza e le nostre specifiche conoscenze del mercato per aumentare il successo dei soci. A tal fine consideriamo attentamente le loro esigenze, in modo da sviluppare offerte efficaci; ciò comporta da parte nostra un incentivo allo scambio reciproco e un ascolto attivo dei nostri soci. Per questo i loro pareri e commenti individuali, come quelli espressi nell’ultimo sondaggio online, sono molto preziosi. Ci spingono infatti ad analizzare in modo critico la nostra attività e ci offrono spunti significativi per consentirci anche in futuro di essere la forza trainante del settore elettrico – un aspetto su cui i nostri soci potranno sempre contare. Grazie infinite per il contributo a tutte le persone che hanno partecipato al sondaggio!».

Ci avvaliamo di cookie per facilitare l’utilizzo delle nostre pagine web. Proseguendo nell’utilizzo delle nostre pagine web, l’utente accetta l’impiego dei cookie e le disposizioni sulla protezione dei dati dell’Associazione svizzera d'acquisto elettrico aae società cooperativa. Per maggiori informazioni in merito alla protezione dei dati e ai cookie, invitiamo l’utente a consultare la nostra informativa sulla protezione dei dati.

Accettare